woocommerce-gestpay-pro-banca-sella

WooCommerce GestPay Professional (Banca Sella)

75.00

WooCommerce GestPay Professional è un plugin per WordPress che integra il metodo di pagamento Professional di GestPay su WooCommerce.

Questo reindirizza il browser dell’utente verso una pagina di pagamento presente nei server sicuri di Banca Sella, nella quale può inserire le informazioni della sua carta di credito.

Se si desidera evitare di portare l’utente fuori dal sito e consentirgli di pagare in modo rapidissimo anche negli acquisti successivi è possibile acquistare, alternativamente a questa versione, la versione GestPay Pro Tokenization.

Ma tornando al plugin in oggetto, GestPay Professional a differenza della versione gratuita Starter consente di specificare alcuni parametri addizionali tra cui la lingua della pagina di pagamento. Quindi, per poter utilizzare tali parametri addizionali, è necessario scegliere ed attivare la versione Professional dell’account GestPay.

È possibile inoltre:

  • Sfruttare qTranslate X o WPML per reindirizzare l’utente verso la pagina di pagamento di GestPay nella propria lingua
  • Aggiungere dei campi custom (che vanno prima configurati nel backoffice di Banca Sella) utili, per esempio, per utilizzare un solo account Sella su più siti web (a questo scopo viene fornito un semplice script d’esempio con il quale realizzare un redirect in base al sito di provenienza)

Per ulteriori chiarimenti sull’utilizzo di GestPay su più siti web si faccia riferimento a questo articolo.

 

Dalla versione V20160503 è presente l’individuazione dell’indirizzo IP; dovrebbe funzionare correttamente ma in caso di problemi si faccia riferimento a questo mio articolo.

 

Dalla versione V20160709 è presente la funzionalità del multi-gateway che consentirà di mostrare separatamente i vari metodi di pagamento che possono essere abilitati sull’account GestPay Professional:

  • Carta di credito
  • PayPal
  • MyBank
  • Masterpass
  • Bonifico
  • Consel
  • Mobile QRcode
  • Compass

Nella guida fornita insieme al plugin sono presenti tutti i dettagli per l’abilitazione.

 

Per quanto riguarda le differenza proprie dei due plugin Starter e Professional, nella versione Professional presente in questa pagina è possibile:

  • Scegliere quali immagini delle carte di credito visualizzare nella pagina di pagamento di WooCommerce
  • NEW: scegliere la pagina di ordine ricevuto di WooCommerce come destinazione di un ordine completato (positivamente o negativamente). Per poter utilizzare tale funzionalità è necessario specificare nel backoffice di GestPay la pagine di esito positivo e quella di esito negativo in questo modo: http://www.tuosito.com/?wc-api=WC_Gateway_Gestpay_Pro.

Compatibilità:

  • WooCommerce 2.1.x e superiori
  • qTranslate X / WPML

È noto un conflitto con il plugin iThemes Security: l’opzione “Filter Long URL Strings”

ithemes-security-issue

si occupa di impedire che le pagine con URL troppo lunghe vengano caricate. GestPay però riporta l’utente al sito aggiungendo alla URL diversi parametri che poi il plugin utilizza per aggiornare lo stato dell’ordine e non c’è modo di evitarlo. Quindi questa opzione di iThemes Security deve essere disabilitata.

NOTE

  • La funzionalità che permette di specificare la lingua non vale per la pagina di ritorno, poiché deve essere impostata staticamente nel backoffice di GestPay. È però possibile aggirare questa limitazione intrinseca di GestPay utilizzando una pagina di supporto mappata su una certa URL (uno script PHP custom nel webserver) per decriptare la stringa di ritorno, identificare la lingua di partenza e sfruttarla per reindirizzare l’utente verso la pagina di “thankyou” nella lingua corretta. Questo procedimento può essere implementato anche se si vuole utilizzare lo stesso account Professional di Banca Sella su più negozi virtuali (verrà fornito un esempio facilmente adattabile anche al caso della lingua ma il supporto tecnico su questa attività non è incluso nel supporto al plugin)
  • La pagina di pagamento di GestPay supporta 5 lingue (italiano, inglese, francese, tedesco e spagnolo).
  • Altri plugin di traduzione – oltre a qTranslate X, mqTranslate e WPML – NON SONO SUPPORTATI.
  • Per far funzionare correttamente qTranslate o mqTranslate con WooCommerce è consigliato l’utilizzo del plugin WooCommerce qTML. Con qTranslate X non dovrebbe essere più necessario.

 

Ultimo aggiornamento

== 9 luglio 2016 ==


Per poter utilizzare il form dei commenti di Disqus è necessario accettare l'utilizzo dei cookie di terze parti.